voglio vivere per creare voglio creare per vivere...

...dico sempre che mi piace vivere per creare e creare per vivere...

in questo gioco di parole so che in fondo rispecchio veramente la mia vita, so che non posso fare a meno di colorare, plasmare la materia, dare una identità alle mie sensazioni, alla mia istintività, alla mia interiorità.

La ricerca continua nel mondo dell'arte mi ha portato ad esplorare le tecniche più e meno conosciute sino ad arrivare a considerare nella pittura, il segno applicato con gestualità come il punto di forza della comunicazione con il fruitore delle mie opere e nella scultura l'istintività ed il quasi maniacale studio della armoniosità come marchio della mia personalità.